Rousseff non perderà salario, scorta e viaggi in aereo

Rousseff non perderà salario, scorta e viaggi in aereo
  Dilma Rousseff

Brasilia - Il presidente brasiliano Dilma Rousseff, che ha definito un "golpe" la decisione del Senato di dare il via libera all'impeachment, continuera' a usufruire la residenza presidenziale e alcuni privilegi. Ad esempio continuera' a percepire lo stipendio e ad essere protetta dalla scorta, durante i 180 giorni di sospensione entro i quali si dovra' tenere il processo. Le saranno garantiti anche l'assistenza alla salute, l'uso dei velivoli della Forza aerea brasiliana per gfi spostamenti aerei e la squadra del gabinetto personale della presidenza. Dilma aveva gia' iniziato ieri, prima della decisione del Senato, a spostare i suoi oggetti personali dal Palazzo del Planalto, la sede del governo, al Palazzo de la Alvorada, laresidencia particolare dei governanti. La notifica di sospensione le sara' consegnata in giornata dal primo segretario della Camera Alta Vicentinho Alves. (AGI)