Ritrovata cuneese dispersa a Nizza, mancano all'appello 30 italiani

Marinella Ravotti è ricoverata al'ospedale Pasteur. Lo ha resoe noto il fidanzato della figlia su twitter

Roma - E' stata ritrovata all'ospedale Pasteur Marinella Ravotti, la donna del Cuneese di cui non si avevano notizie dalla sera del tragico attentato di Nizza. Lo rende noto il fidanzato della figlia, Marcello De Giorgi. Il marito della donna, Andrea Avagnina, era stato trovato ieri sempre al Pasteur, ed e' tutt'ora ricoverato in prognosi riservata. "Finalmente abbiamo ritrovato Andrea e Marina - scrive De Giorgi su twitter - grazie a tutti per l'aiuto". Sono ancora da rintracciare 30 italiani che al momento della strage avvenuta a Nizza si trovavano nella citta' francese. Lo ha detto il console Serena Lippi. (AGI)