Repubblica Ceca: 'scalpata' da un trapano, medici la salvano

(AGI) - Londra, 25 feb. - I medici dell'Ospedale universitario di Vinohrady a Praga sono riusciti a recuperare il cuoiocapelluto di una giovane donna, letteralmente 'strappato' in unincidente domestico, avvenuto circa due settimane fa. Nove oreper un intervento molto delicato e complesso in cui sono statiutilizzati innesti di pelle prelevati da braccia e gambe dellavittima. Petra Novotna, 27 anni, madre di quattro figli e vigile delfuoco volontaria, stava usando un trapano, quando i suoicapelli, raccolti in una coda, si sono impigliati neldispositivo. In una frazione di secondo il trapano harisucchiato i

(AGI) - Londra, 25 feb. - I medici dell'Ospedale universitario di Vinohrady a Praga sono riusciti a recuperare il cuoiocapelluto di una giovane donna, letteralmente 'strappato' in unincidente domestico, avvenuto circa due settimane fa. Nove oreper un intervento molto delicato e complesso in cui sono statiutilizzati innesti di pelle prelevati da braccia e gambe dellavittima. Petra Novotna, 27 anni, madre di quattro figli e vigile delfuoco volontaria, stava usando un trapano, quando i suoicapelli, raccolti in una coda, si sono impigliati neldispositivo. In una frazione di secondo il trapano harisucchiato i capelli con una tale forza da 'scuoiare' Petra. La pelle della calotta cranica e del viso e' statastrappata via subito sopra gli occhi e il naso. Un terribileincidente che aveva lasciato quasi la meta' del cranio esposta.Ricoverata in condizioni critiche nel vicino ospedale, la donnae' stata poi trasferita nella clinica di chirurgia plasticadell'Ospedale universitario di Vinohrady, dove e' stata subitosottoposta all'intervento. I resti del suo cuoio capellutoerano troppo compromessi, raccontano i medici al quotidianobritannico Daily Mail. Si e' deciso quindi di utilizzaretessuti di altre parti del corpo. Tecnica di trapiantocomplessa che ha coinvolto non solo la pelle ma anche i vasisanguigni. (AGI).