Renzi, dall'Austria campanello d'allarme

Il premier sulla vittoria del'ultradestra, "sono convinto che rispetteranno decisioni dell'Ue"

Renzi, dall'Austria campanello d'allarme
 Renzi

Roma - "E' un campanello d'allarme. Rispetto le scelte del popolo austriaco, ma sono convinto che loro rispetteranno le decisioni prese dall'Ue". Lo ha detto in una intervista a Repubblica, il premer Matteo Renzi commentando la vittoria dell'ultra destra in Austria. E a proposito della eventuale chiusura del Brennero, Renzi ha detto che "sarebbe un problema per l'Europa. Un passo indietro per i valori del trattato di Schengen. Un danno enorme per gli ideali europei e per l'economia dei nostri due Paesi". (AGI)