Un candidato alle presidenziali Usa lancia il reddito di cittadinanza

Andrew Yang, di origini cinesi, corre per le primarie democratiche in vista delle lezioni del 2020. La notte di Capodanno ha dato il primo assegno di cittadinanza a una famiglia

reddito cittadinanza usa
 Andrew Yang / Twitter
 Andrew Yang

Il reddito di cittadinanza irrompe nella campagna presidenziale Usa. L'aspirante inquilino della Casa Bianca Andrew Yang, democratico, ha promesso di offrire un reddito di cittadinanza di 1.000 dollari al mese ad ogni americano di età compresa tra 18 e 64 anni se sarà eletto nel 2020.

Secondo quanto riporta la Cnbc, Yang ha già lanciato un programma pilota selezionando una famiglia di Goffstown, nel New Hempshire, che ha ricevuto il primo assegno - denominato "dividendo della libertà" - durante un party dell'ultimo dell'anno a New York.

Tecnicamente l'assegno "è destinato a una sola persona, ma abbiamo incontrato tutta la famiglia Fassi", emblema di quello "che possiamo fare per ogni famiglia del Paese", ha spiegato Yang alla Cnbc. Per finanziare il "dividendo della liberta'", Yang intende imporre tassa del 10% sui beni e servizi prodotti dalle aziende, raccogliendo tra 500 e 1000 miliardi, a seconda della sua applicazione. Yang ha riferito alla Cnbc di aver raccolto gia' centinaia di migliaia di dollari per la sua campagna a livello nazionale, grazie a piccole offerte, in media di 11 dollari ciascuna.

Leggi anche: Il filosofo delle startup che prima di altri ha parlato di reddito di cittadinanza

Charles Fassi, 49 anni, aveva perso il lavoro proprio mentre la figlia ventenne entrava al college e per sostenere le spese aveva venduto la propria auto e messo usl mercato la casa. Yang è convinto che il contributo di cittadinanza gli permetterà di mantenere la figlia all'università.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.