Rapita suocera patron F.1 Ecclestone, riscatto milionario

La donna sequestrata in Brasile, per la sua liberazione chiesti oltre 33 milioni di euro

Rapita suocera patron F.1 Ecclestone, riscatto milionario
Bernie Ecclestone e la moglie Fabiana Flosi (Afp) 

Rio de Janeiro (Brasile) - E' stata rapita in Brasile la suocera del patron della F.1, Bernie Ecclestone, per la quale e' gia stato chiesto un riscatto milionario, oltre 33 milioni di euro. Secondo i media brasiliani, la richiesta e' la piu' imponente mai fatta in Brasile. Aparecida Schunck, 67 anni, madre della giovane moglie brasiliana di Bernie Ecclestone, la 38enne Fabiana Flosi, e' stata rapita venerdi' vicino la sua casa a San Paolo.

Secondo il magazine "Veja", che cita fonti vicine alla polizia, la gang criminale si e' gia' messa in contatto con la famiglia Ecclestone: chiedono che il riscatto sia pagato in sterline e consegnato in 4 borse di plastica. Ecclestone, 85 anni, ha conosciuto Fabiana Flosi, 38, nel 2009 a Interlagos, prima del Gran Premio del Brasile, dove lei lavorava come direttore marketing. I due si sono sposati tre anni dopo, quando il patron del circus ha divorziato dalla storica compagna Slavica Radic, sua moglie per 25 anni. (AGI)