Qatar: dopo 99 anni il primo uovo 'imperiale' Faberge' a Doha

(AGI) - Doha, 24 feb. - Un tempo erano il trastullo dellafamiglia imperiale russa, i Romanov: lo Zar Nicola II regalavaogni Pasqua preziosissime uova create dall'orafo Faberge' a SanPietroburgo. Ora, 99 anni dopo l'ultimo, Faberge' (ora partedel gruppo britannico Gemfields) ha realizzato il suo primonuovo 'Uovo Imperiale' e lo ha presentato nel miglior mercatopossibile: il Qatar ma ovviamente attirando potenziali clientida tutte le petromonarchie del Golfo Persico,L'ultima creatura il "Faberge' Pearl Egg" (uovo di perle) e'incastonato con 139 perle bianche o oltre 3.300 diamanti ecentinaia di altre pietre preziose. L'ultimo

(AGI) - Doha, 24 feb. - Un tempo erano il trastullo dellafamiglia imperiale russa, i Romanov: lo Zar Nicola II regalavaogni Pasqua preziosissime uova create dall'orafo Faberge' a SanPietroburgo. Ora, 99 anni dopo l'ultimo, Faberge' (ora partedel gruppo britannico Gemfields) ha realizzato il suo primonuovo 'Uovo Imperiale' e lo ha presentato nel miglior mercatopossibile: il Qatar ma ovviamente attirando potenziali clientida tutte le petromonarchie del Golfo Persico,L'ultima creatura il "Faberge' Pearl Egg" (uovo di perle) e'incastonato con 139 perle bianche o oltre 3.300 diamanti ecentinaia di altre pietre preziose. L'ultimo uovo di Faberge' venne realizzato nel 1916 perNicola II, solo pochi mesi prima che l'imperatore fosserovesciato dalla rivoluzione bolscevica e costretto ad abdicarenel febbraio del '17. In totale ne sono stati creati 50 e 43sono sopravvissuti alle rovine del comunismo. Nicola II donava le preziose uova alla zarina Alexandra maad iniziare la tradizione era stato il padre, Alessandro IIIche sorprese la consorte Maria con quello che lei ritenevafosse un normale uovo di Pasqua nel 1885Faberge' ha reso noto che intende riprendere la tradizione dicreare gioielli a forma di uovo. Quest'ultimo sara' postoall'asta al termine di 5 giorni di esposizione a Doha ed e'stato valutato 1,7 milioni di euroL'ultimo degli originali commissionati dai Romanov vennebattuto all'asta lo scorso anno per 30 milioni di dollari (26,5di euro). (AGI) .