Premier cinese Li condanna attacco

Ulan Bator - Il premier cinese Li Keqiang ha condannato l'attacco a Nizza di giovedi' notte. Da Ulan Bator, dove si trova per partecipare al summit Asem (Asia-Europe Meeting), il primo ministro cinese ha condannato "il terrorismo in tutte le sue forme" e ha espresso le proprie condoglianze ai familiari delle vittime dell'attacco di Nizza, dove un camion ha travolto la folla nel giorno della festa nazionale francese, provocando almeno 80 morti, tra cui molti bambini, e circa cento feriti. Li Keqiang ha sottolineato anche l'importanza della cooperazione tra Europa e Asia per fare fronte alle sfide comuni. (AGI)