Pakistan: bombe davanti a due chiese, 10 i morti e 55 i feriti

(AGI) - Lahore, 15 mar. - Dieci persone sono state uccise dabombe esplose davanti a due chiese di Lahore, in Pakistan.Altre 55 persone sono rmaste ferite. Il bilancio e' statofornito da Khawaja Rafiq, consigliere per la sanita' delgoverno provinciale. Alle autorita' e' pervenuta unarivendicazione di Jamaat-ul-Ahrar, un gruppo scissionista deiTaliban. Un uomo sospettato di aver partecipato agli attentatie' stato linciato dalla folla, secondo quanto ha riferito lapolizia. Le deflagrazioni sono avvenute a pochi minuti didistanza, in un quartiere a maggioranza cristiana. Una hacolpito una chiesa cattolica mentre si celebrava la

(AGI) - Lahore, 15 mar. - Dieci persone sono state uccise dabombe esplose davanti a due chiese di Lahore, in Pakistan.Altre 55 persone sono rmaste ferite. Il bilancio e' statofornito da Khawaja Rafiq, consigliere per la sanita' delgoverno provinciale. Alle autorita' e' pervenuta unarivendicazione di Jamaat-ul-Ahrar, un gruppo scissionista deiTaliban. Un uomo sospettato di aver partecipato agli attentatie' stato linciato dalla folla, secondo quanto ha riferito lapolizia. Le deflagrazioni sono avvenute a pochi minuti didistanza, in un quartiere a maggioranza cristiana. Una hacolpito una chiesa cattolica mentre si celebrava la messa, el'altra una chiesa protestante. I due edifici di culto distanopochi metri l'uno dall'altro. Secondo un testimone,l'intervento di un agente delle forze di sicurezza subito dopola prima esplosione ha evitato che l'attacco avesse conseguenzepiu' gravi. L'agente ha infatti immobilizzato un uomo chevoleva entrare in chiesa e che dopo aver tentato inutilmente didivincolarsi si e' fatto esplodere. L'attentatore e ilpoliziotto sono tra le vittime. (AGI).