Onu, a rischio il seggio dell'Italia

Quorum non raggiunto anche nel quarto ballottaggio con l'Olanda. La sfida è per entrare nel Consiglio di Sicurezza

Onu, a rischio il seggio dell'Italia
Onu - New York. Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (AGF) 

New York -  AAncora una fumata nera tra Olanda e Italia per il secondo seggio non permanente del Consiglio di Sicurezza dell'Onu. Il nostro paese ha ottenuto all'assemblea generale 95 voti, e l'Olanda 96 mentre il quorum previsto era di 128. Si passa quindi alla quinta votazione.

La centoseiesima assemblea plenaria dell'Onu ha intanto eletto come membri non permanenti del Consiglio di Sicurezza Svezia, Etiopia, Bolivia e Kazakistan, quest'ultimo vincente nel ballottagio con la Thailandia.

Il Consiglio e' composto da 5 membri permanenti e 10 non permanente. Tra questi ultimi cinque vengono eletti ogni anno con mandato in scadenza a due anni a partire dal primo gennaio. (AGI)