Oggi i funerali di Nemtsov: Mosca nega, "mai trattenuto la fidanzata-testimone"

(AGI) - Kiev  - La modella ucraina Anna Duritskaya,fidanzata di Boris Nemtsov e unica testimone diretta del suoassassinio, non e' mai  [...]

(AGI) - Kiev, 3 mar. - La modella ucraina Anna Duritskaya,fidanzata di Boris Nemtsov e unica testimone diretta del suoassassinio, non e' mai stata trattenuta contro la sua volonta'e ha promesso di collaborare con gli inquirenti russi anchedopo il suo rientro a Kiev, avvenuto lunedi' sera. Lo hariferito il portavoce del Comitato investigativo russo,Vladimir Markin, in una dichiarazione all'Interfax. "Non le e' stata imposta alcuna restrizione e non le sonostati confiscati i documenti, neppure il passaporto", haassicurato Markin. "Gli inquirenti non hanno ricevuto alcunreclamo da lei o dai suoi avvocati". La modella e' disposta aessere ascoltata di nuovo dagli inqurenti qualora ve ne fossela necessita', ha spiegato."Hanna Durytska non e' solo unatestimone chiave dell'omicidio, e' quella che ha vistodirettamente cio' che e' accaduto e per questo non ho bisognodi spiegare quanto sia importante la sua testimonianza perrisolvere questo caso". Markin ha sottolineato che "si stanno studiando tutti ipossibili moventi" per l'omicidio del leader dell'opposizionelibarale russa, "si stanno interrogando i testimoni edesaminando video di sorveglianza e altre prove materialisequestrate", oltre ad eseguire esami autoptici e medici.

L'omicidio di Boris Nemtsov segnala il peggioramento dellasituazione sul fronte dei diritti umani e della liberta'. Lo hadetto il presidente Barack Obama, in un'intervista in esclusivaa Reuters. "E' un'indicazione del clima in Russa dove lasocieta' civile, i giornalisti indipendenti, la gente che cercadi comunicare su internet vengono sempre piu' minacciati", haaffermato il presidente Usa reclamando un'indagine sulla mortedi Nemtsov.

Intanto gli ambasciatori di Stati Uniti e dei Paesi Ue aMosca e due vicepremier russi hanno reso omaggio alla salma diBoris Nemtsov, allestita nel centro Sakharov a Mosca. Centinaiadi persone, molte con rose e garofani in mano, si sono messe incoda fin dalle prime ore del mattino per l'ultimo saluto alleader liberale dell'opposizione. Il governo russo e' stato rappresentato dai due vice delpremier Dmitri Medvedev, Arkady Dvorkovich e Serghei Prikhodko,e dal ministro dell'Agricoltura, Nikolai Fyodorov. Nemtsov, tral'altro, era stato proprio vicepremier della Federazione russa.

"E' un giorno molto triste per tutti gli americani e per ilpresidente Barack Obama", ha commentato l'ambasciatore Usa,John Tefft, "porto alla famiglia le condoglianze di tutto ilpopolo americano per questa tragica perdita. Preghiamo per luie per il popolo russo".

Tefft rappresentera' ai funerali ilpresidente Obama e il segretario di Stato, John Kerry. Vicino alla bara aperta, con un fazzoletto nero in testa eimpassibile, la madre di Nemtsov. Famigliari, collaboratori eamici a turno hanno pronunciato parole di ricordo, tra cuil'attivista Ilya Yashin, il poeta Lev Rubinstein e il politicoe compagno di partito Mikhail Kasyanov. (AGI)