Obama riceve Dalai Lama alla Casa Bianca

L'incontro, destinato a irritare Pechino, non si terrà nello Studio Ovale dove il presidente riceve i leader mondiali ma nella Sala delle Mappe

Obama riceve Dalai Lama alla Casa Bianca
Obama (Reuters) 

Pechino - Barack Obama ricevera' oggi il Dalai Lama alla Casa Bianca: l'incontro, che segue diversi altri avuti in passato dal presidente americano con il capo spirituale del Tibet, e' destinato a irritare Pechino, che indica nel Dalai Lama l'esponente piu' autorevole della minaccia separatista nella regione autonoma. "Con il pretesto della religione, il 14esimo Dalai Lama diffonde in tutto il mondo il proprio progetto di divisione della Cina", ha detto ieri il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Lu Kang, che ha nuovamente invitato i leader stranieri a non incontrare il religioso.

Obama, al contrario, gia' lo scorso anni lo defini' in un incontro "un potente esempio di cio' che significa praticare la compassione". Altri tre incontri tra i due sono stati tenuti in forma privata mentre nel 2010 il presiente americano si guadagno' le critiche per aver lasciato uscire il Dalai Lama dalla porta di servizio della Casa Bianca, tra neve e cassonetti dell'immondizia. Lo stesso prossimo incontro non avra' il crisma dell'ufficialita' riservato ad altri leader: Obama incontrera' il Dalai lama non nello Studio Ovale ma nella Map Room. (AGI)