Obama, Peres ha cambiato il corso della storia

Obama, Peres ha cambiato il corso della storia
Shimon Peres (Afp) 

Washington - Barack Obama ha ricordato il Shimon Peres, scomparso nella notte, come un "caro amico" che "non ha mai smesso di credere nella possibilita' di arrivare alla pace tra israeliani e palestinesi, neanche dopo la tragica notte che porto' via Yitzhak Rabin. "Ci sono poche persone con cui condividiamo questo mondo che hanno cambiato la storia dell'umanita', non attraverso il loro ruolo negli eventi umani, ma perche' allargano la nostra immaginazione morale e ci costringono ad aspettarci di piu' da noi stessi. Il mio amico Shimon Peres e' stato uno di questi", ha affermato il presidente americano in una nota.

"Stanotte - ha aggiunto - Michelle e io ci uniamo a tutti coloro che, in Israele, negli Usa e in tutto il mondo, rendono omaggio alla straordinaria vita del nostro caro amico Shimon Peres, un padre fondatore dello Stato di Israele e un uomo di Stato il cui impegno per la sicurezza e la ricerca della pace si reggeva su una forza morale e un ottimismo incrollabili". Per questo "stanotte non immagino un tributo migliore alla sua vida che rinnovare il nostro impegno con la pace che lui credeva possibile". (AGI)