Obama grazia il tacchino Cheese, "Thanksgiving e' festa di tutti"

(AGI) - Washington, 27 nov. - Si chiama Cheese e pesa 21 chiliil tacchino graziato da Barack Obama come da tradizione per laFesta del Ringraziamento. Erano due i tacchini sottoposti allaclemenza presidenziale prima della grande abbuffata diThanksgiving, l'altro era "Mac" ed e' stato anche luirisparmiato da Obama, nonostante fosse arrivato dietro nelconcorso lanciato sui social media. I nomi erano stati sceltida una scuola dell'Ohio. Nella consueta cerimonia alla Casa Bianca, il presidenteamericano ha poi lanciato un messaggio di tolleranza erispetto, forse anche in risposta alle tensioni razziali per ilcaso di

(AGI) - Washington, 27 nov. - Si chiama Cheese e pesa 21 chiliil tacchino graziato da Barack Obama come da tradizione per laFesta del Ringraziamento. Erano due i tacchini sottoposti allaclemenza presidenziale prima della grande abbuffata diThanksgiving, l'altro era "Mac" ed e' stato anche luirisparmiato da Obama, nonostante fosse arrivato dietro nelconcorso lanciato sui social media. I nomi erano stati sceltida una scuola dell'Ohio. Nella consueta cerimonia alla Casa Bianca, il presidenteamericano ha poi lanciato un messaggio di tolleranza erispetto, forse anche in risposta alle tensioni razziali per ilcaso di Ferguson e la mancata incriminazione del poliziotto cheaveva ucciso un 18enne nero ad agosto. "Accettiamo l'apporto ditutta la gente che chiama gli Stati Uniti la sua casa, senzaguardare all'origine o al colore della pelle, perche' cosi' siarricchisce la vita del nostro Paese", ha osservato Obama."Ognuno di noi mette sulla tavola le proprie tradizioni,culture e ricette, ma tutti condividiamo questo giorno,giacche' ci unisce la gratitudine che sentiamo per l'abbondanzache ci dona questa nazione". (AGI)