Disgelo di primavera, Obama a Cuba il 21 e 22 marzo

"L'America è dalla parte dei diritti umani". L'ira di Rubio e Cruz, e il fattore "C" irrompe nelle primarie Usa

Disgelo di primavera, Obama a Cuba il 21 e 22 marzo
 obama castro (afp)

Washington - Si svolgera' il 21 e 22 marzo prossimi la storica visita di Barack Obama a Cuba, la prima di un presidente americano nell'isola caraibica, dal 1928. Significativamente il viaggio del presidente e della First Lady Michelle, che segna il culmine del digelo con il regime castrista, partira' nel primo giorno di primavera. 

"Il prossimo mese partiro' per Cuba per portare avanti gli sforzi e i passi avanti fatti affiche' migliori la vita del popolo cubano", si legge sul profilo ufficiale di Obama su Twitter. "Abbiamo ancora differenza col governo cubano che solleverò direttamente", assicura  il presidente americano, "l'America è della parte dei diritti umani nel mondo". L'impegno a sollevare la questione dei diritti umani è anche una risposta ai candidati repubblicani alle presidenziali che lo avevano attaccato per il viaggio all'Avana.

L'ira di Rubio e Cruz. Il fattore "C" irrompe nelle primarie

L'ultima visita di un presidente Usa a Cuba era avvenuta 88 anni fa quando Calvin Coolidge si reco' all'Avana per partecipare alla Conferenza Panamericana. (AGI) .