La Corea del Nord avrebbe testato un missile balistico lanciato da un sottomarino

Lo sostiene l'esercito sudcoreano, che ha ricordato che sarebbe il primo lancio di questo tipo dall'agosto 2016

Nord Corea sottomarino missile balistico
 Foto: STR / KCNA VIA KNS / AFP 
Missili Nord Corea, Kim Jong-Un (Afp) 

La Corea del Nord potrebbe aver testato un missile balistico lanciato da un sottomarino. È quanto sostiene l'esercito sudcoreano, ricordando, che sarebbe la prima volta da agosto 2016. Secondo quanto riferito dallo stato maggiore congiunto di Seul, un primo lancio è avvenuto alle 7.11 (le 00.11 in Italia) "dal mare verso il nord-est di Wonsan (costa orientale)", e "si pensa che si sia trattato di un Pukguksong (Stella Polare) che ha raggiunto un altitudine massima di 910 chilometri e una distanza di 450 chilometri".

Il 24 agosto del 2016 nella stessa area fu testato un missile Pukguksong-1, un arma che moltiplica la capacità offensiva di Pyonyang grazie ad una maggiore mobilità che lo rende più difficile da individuare.
Secondo quanto riferito dal governo giapponese, Pyongyang ha lanciato due missili balistici, uno dei quali è finito nelle acque del Mare del Giappone. In precedenza l'agenzia sudcoreana Yonhap aveva segnalato il lancio di "razzi" a corto raggio.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it