No processo a Ferguson, l'America insorge

(AGI) - Roma, 25 nov. - Ferguson e' in fiamme dopo la decisionedel grand jury di non rinviare a giudizio Darren Wilson, ilpoliziotto che il 9 agosto scorso uccise il 18enneafroamericano e disarmato Michael Brown. La polizia haarrestato 61 persone nelle violenze che hano visto oltre unadecina di edifici in fiamme cosi' come diverse auto e negozisaccheggiati. Non sara' incriminato Darren Wilson, il 28enneagente di polizia bianco che a Ferguson, in Missouri, ha uccisoil 18enne afroamericano Michael Brown. Ieri intorno alle 20,30(le 2,30 in Italia), dopo una suspense durata piu' di

(AGI) - Roma, 25 nov. - Ferguson e' in fiamme dopo la decisionedel grand jury di non rinviare a giudizio Darren Wilson, ilpoliziotto che il 9 agosto scorso uccise il 18enneafroamericano e disarmato Michael Brown. La polizia haarrestato 61 persone nelle violenze che hano visto oltre unadecina di edifici in fiamme cosi' come diverse auto e negozisaccheggiati. Non sara' incriminato Darren Wilson, il 28enneagente di polizia bianco che a Ferguson, in Missouri, ha uccisoil 18enne afroamericano Michael Brown. Ieri intorno alle 20,30(le 2,30 in Italia), dopo una suspense durata piu' di tregiorni, il pubblico ministero Robert McCulloch, ha annunciatola decisione presa dal grand jury dopo aver ascoltato oltre 60testimoni, esaminato i referti autoptici e vagliato ognipossibile prova, argomentandola puntigliosamente e puntando ildito contro le "contraddittorie" testimonianze rilanciate daimedia. "Il compito del Gran giuri' - ha ammonito - e' quello diseparare i fatti dalla fiction". Dopo l'annuncio, la folla e' insorta in strada contro lapolizia schierata in tenuta antisommossa, tirando sassi,bottiglie incendiando auto e spaccando vetrate. Tra itafferugli e gli atti vandalici, sono stati uditi anche deglispari: i media locali ne hanno contati almeno 150. Fumogeni elacrimogeni sono stati utilizzati per disperdere imanifestanti. Anche i giornalisti presenti per seguire il casosono finiti nel mirino della furia dei dimostranti: un reportere' stato colpito da un pugno e gli e' stato rubato ilportafoglio. Il governatore del Missouri, il democratico JayNixon, ha ordinato l'invio di ulteriori uomini della GuardiaNazionale. Un poliziotto e' rimasto ferito nella cittadina diUniversity City nella contea di St. Lous in cui ricade anche lastessa Ferguson. A New York, dove tra l'altro nello scorso weekend un altro afroamericano e' stato ucciso da un poliziotto aBrooklyn, sono stati bloccati 3 ponti (Brooklyn, Manhattan eTriborough) dai manifestanti scesi in strada. Le proteste hannoportato al blocco della superstrada 110, che, da Pasadena aLong Beach, attraversa Los Angeles. Le immagini trasmesse dallereti Usa hanno mostrato decine di persone in mezzo alle corsie,molte stese per terra. I genitori del giovane ucciso, che avevano invitato amantenere la calma, si sono dichiarati "devastati". Nel suolungo intervento, McCulloch ha sottolineato come la leggeautorizzi la polizia "ad usare forza mortale" nel caso dilegittima difesa. Secondo il magistrato, le prove hannoindicato in maniera inequivocabile che che tra Brown e Wilsonci fu una colluttazione e che poco prima di essere ucciso ilgiovane era stato filmato da una videocamera di sicurezzamentre rubava dei sigari in un negozio. Il ministro dellaGiustizia americano, Eric Holder, ha assicurato che l'indaginefederale "va avanti" e non ha escluso che si possa arrivare adun'incriminazione per violazione dei diritti civili. Per illegale di Wilson, l'agente "ha rispettato la legge e seguito leregole che gli sono state dettate durante l'addestramento".(AGI).