Nigeria: Camerun attacca Boko Haram, 8 morti. Rapite 60 donne

(AGI) - Maiduguri (Nigeria), 24 giu. - Blitz delle forze disicurezza del Camerun contro i miliziani di Boko Haram, chehanno rapito altre 60 donne nel nordest della Nigeria, due mesidopo il sequestro di oltre 200 studentesse ancora nelle loromani. "Otto guerriglieri di Boko Haram sono stati uccisidurante una perlustrazione congiunta di militari e forze disicurezza a Mora, nel nord del Camerun", al confine con laNigeria, hanno riferito le autorita' di Yaounde'. Assieme alledonne rapite dai miliziani islamici ci sono anche bambine diappena tre anni e molte adolescenti. Il sequestro e' avvenuto

(AGI) - Maiduguri (Nigeria), 24 giu. - Blitz delle forze disicurezza del Camerun contro i miliziani di Boko Haram, chehanno rapito altre 60 donne nel nordest della Nigeria, due mesidopo il sequestro di oltre 200 studentesse ancora nelle loromani. "Otto guerriglieri di Boko Haram sono stati uccisidurante una perlustrazione congiunta di militari e forze disicurezza a Mora, nel nord del Camerun", al confine con laNigeria, hanno riferito le autorita' di Yaounde'. Assieme alledonne rapite dai miliziani islamici ci sono anche bambine diappena tre anni e molte adolescenti. Il sequestro e' avvenutonel villaggio di Kummabza, nel distretto di Damboa, nel Borno.Secondo testimoni locali, i miliziani hanno rapito "oltre 60donne" e "quattro, che hanno tentato di fuggire, sono stateuccise sul posto". Nel raid sarebbero morti piu' di 30 uomini.In cambio della liberazione delle studentesse, nelle loro manidal 14 aprile, i guerriglieri hanno chiesto al governonigeriano la scarcerazione dei loro compagni detenuti.L'ennesimo rapimento, nonconfermato dall'esercito di Abuja,potrebbe spingere le autorita' a trattare. .