I ghiacciai svizzeri hanno il perso 6% del loro volume

I ghiacciai svizzeri hanno il perso 6% del loro volume

Di solito è considerato 'catastrofico' un calo del 2% annuo della massa di ghiaccio

ghiacciai svizzeri hanno perso 6% volume record polverizzato 

© MARCO BERTORELLO / AFP 
- Ghiacciai Alpi

AGI - Brutte notizie sul fronte del surriscaldamento climatico: i ghiacciai svizzeri si sciolgono e si sciolgono a un ritmo che non ha precedenti, anzi che ha "polverizzato" tutti i record quest'anno, complice un'ondata di caldo senza precedenti e l'inverno asciutto.

Quest'anno i ghiacciai in Svizzera hanno perso tre chilometri cubi di ghiaccio, ovvero il 6% del loro volume totale, quasi il doppio del record precedente, nel 2003. Si tratta della fusione maggiore da quando sono iniziate le registrazioni più di un secolo fa.

"Il 2022 è stato un anno catastrofico per i ghiacciai svizzeri", ha fatto sapere la Commissione di esperti della rete di misurazione della criosfera dell'Accademia svizzera di scienze naturali.

Tanto per avere un'idea, una perdita del 2% del volume in un anno negli anni precedenti era stata considerata "estrema".