Cinque bambini sono stati uccisi in una sparatoria in una scuola in Russia

Cinque bambini sono stati uccisi in una sparatoria in una scuola in Russia

Nove le vittime totali e 20 i feriti. L'aggressore si è suicidato

russia spari in una scuola vittime feriti

© Sipa/Agf -

AGI - Un uomo ha aperto il fuoco in una scuola di Izhevsk, capitale della Repubblica dell'Udmurtia, nella Russia centrale, uccidendo 9 persone - tra cui 5 bambini - e ferendone 20. Come riportano i media locali, studenti ed insegnanti nella scuola n 88 sono stati evacuati e sul posto sono al lavoro i soccorsi.

L'agressore, secondo le prime ricostruzioni, ha sparato con due pistole Makarov e indossava un passamontagna e una maglietta con simboli nazisti. L'uomo si è poi tolto la vita. La direttrice della scuola, scrive la testata Gazeta.ru, è riuscita a nascondersi con uno dei bambini feriti.