Un focolaio di Covid ha bloccato la maratona di Pechino 

Un focolaio di Covid ha bloccato la maratona di Pechino 

La gara è stata rimandata perchè la Cina sta cercando di tornare a zero casi prima delle Olimpiadi invernali

Covid Cina maratona Pechino rinviata

©  Maratona a Pechino - Zhang Chenlin / XINHUA / Xinhua via AFP 

AGI - La maratona di Pechino, prevista per questo questo fine settimana, è stata rinviata "fino a nuovo avviso", hanno fatto sapere gli organizzatori della manifestazione, visto che la Cina sta cercando di contere un focolaio di Covid e tornare a zero casi prima delle Olimpiadi invernali. 

La Cina ha segnalato 39 nuovi casi e zero decessi a causa di un focolaio nato da un gruppo di turisti. Gli organizzatori della maratona hanno spiegato che la competizione è rinviata fino a nuovo avviso "al fine di prevenire il rischio di diffusione dell'epidemia e proteggere efficacemente la salute e la sicurezza della maggior parte dei corridori, personale e residenti". Per la gara sportiva, prevista per il 31 ottobre, erano attese circa 30.000 persone. 

Lockdown nel nord della Cina

La Cina ha varato nuove restrizioni anti-Covid per decine di migliaia di cittadini nel nord del Paese. Si tratta di nuovi lockdown. La decisione è stata presa per una recrudescenza dei casi. Agli abitanti di Pechino è stato chiesto di limitare gli spostamenti. Le autorità hanno attuato una linea di "tolleranza zero" nei confronti del virus.