Otto arresti per tweet razzisti contro giocatore Tottenham

Otto arresti per tweet razzisti contro giocatore Tottenham

La polizia inglese ha individuato 12 persone dietro i messaggi anonimi contro il sud-coreano. Quattro sotto interrogatorio

Gb 8 arresti razzismo giocatore sudcoreano Tottenham

© NIGEL KEENE / PROSPORTSIMAGES / DPPI VIA AFP
- L'attaccante sudcoreano del Tottenham Heung-min Son

AGI - Arrestati otto uomini sospettati di aver twittato insulti razzisti al giocatore sudcoreano del Tottenham Heung-min Son, lo annuncia la polizia.

Altre quattro persone sono state interrogate nel corso dell'operazione scattata dopo la sconfitta per 3-1 del Tottenham contro il Manchester United l'11 aprile scorso.

I 12 "sono sospettati di aver pubblicato materiale scritto, usando parole o comportandosi in un modo che incita all'odio razziale", afferma la polizia di Londra. "Grazie al lavoro accurato della polizia, questi utenti anonimi sui social media sono stati identificati e trovati".

"Questa azione rende chiaro che la polizia non tollererà attacchi razzisti, anche se sono commessi online", ha aggiunto l'ispettore Matt Simpson, che ha denunciato i tweet "vili e completamente inaccettabili". Gli otto arresti sono stati effettuati in Inghilterra e Galles.