Israele fa evacuare e abbatte il palazzo dei media a Gaza

Israele fa evacuare e abbatte il palazzo dei media a Gaza

Il proprietario dello stabile avvertito: "Fra un'ora lo tiriamo giù"

Gaza Israele colpisce palazzo media evacuato

© MUSTAFA HASSONA / ANADOLU AGENCY / ANADOLU AGENCY VIA AFP
- Il palazzo dei media a Gaza abbattuto dall'esercito israeliano

AGI  - Due razzi per poi l'attacco con gli aerei: Israele ha colpito la al Jalal Tower, il palazzo di Gaza che ospita la stampa internazionale e le televisioni.

 

 

L'esercito aveva avvertito che il palazzo sarebbe stato bombardato entro un'ora per consentire l'evacuazione. L'attacco è arrivato mezz'ora dopo, quando le persone ne erano uscite. 

La torre al-Jala a Gaza ospitava una serie di testate giornalistiche tra cui Associated Press e al-Jazeera. Secondo Israele ospitava "risorse dell'intelligence militare di Hamas". "L'edificio", ha fatto sapere l'esercito in un comunicato rilanciato dai media israeliani, "ospitava gli uffici di media civili, che Hamas usava come scudi umani".

"L'organizzazione terroristica Hamas", ha denunciato Idf, "piazza in modo deliberato i suoi asset militari nel cuore della popolazione civile nella Striscia di Gaza". Idf ha poi ricordato di aver avvisato "con sufficiente anticipo" di evacuare la torre prima di colpirla.