Arrestato a Istanbul il braccio destro di al-Baghdadi

Arrestato a Istanbul il braccio destro di al-Baghdadi

Basim, questo il suo nome in codice, apparteneva alla "cosiddetta ala militare" del gruppo estremista, secondo quanto riferito dall'emittente televisiva Ntv

Isis arrestato a Istanbul uomo braccio destro al Baghdadi

© AHMET WEYS / ANADOLU AGENCY / ANADOLU AGENCY VIA AFP - L'area di Idlib in Siria dove fu ucciso al-Baghdadi

AGI - Le forze di sicurezza turche hanno arrestato a Istanbul una figura di spicco dello Stato islamico, secondo gli investigatori molto vicino ad Abu Bakr al-Baghdadi, leader del gruppo jihadista ucciso nell'ottobre 2019 in una operazione militare Usa in Siria.

Un uomo di nazionalità afghana, riferisce l'agenzia Anadolu, è stato arrestato il 28 aprile in una operazione ad Atasehir, nella parte asiatica della metropoli. Secondo alcuni media turchi l'uomo, nome in codice 'Basim', sarebbe addirittura il braccio destro di Baghdadi e avrebbe aiutato il 'Califfo' a nascondersi a Idlib, in Siria. Basim apparteneva alla "cosiddetta ala militare" del gruppo estremista, secondo quanto riferito dall'emittente televisiva Ntv. È arrivato a Istanbul con un passaporto e una carta d'identità falsi.