Più contagi che guariti e la percentuale di positività sale all'11,7%

Più contagi che guariti e la percentuale di positività sale all'11,7%

Nelle ultime 24 ore i morti sono 484, contro i 649 della giornata precedente. Calano i nuovi casi segnalati, ma a fronte di una flessione dei tamponi 

bollettino covid curva contagi

© Agf - Coronavirus

AGI - Sono 17.938 i nuovi contagi da Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, con una diminuzione di 1.965 casi rispetto ai 19.903 positivi di ieri. Aumenta la percentuale dei tamponi positivi che arriva all'11,7%, rispetto a 10,1% di ieri. I tamponi effettuati sono stati 152.697, -43.742 rispetto a ieri quando ne erano stati fatti 196.439. È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute.

Diminuisce il numero dei deceduti, che nella giornata di oggi è di 484. Ieri erano stati 649. I morti totali dall'inizio della pandemia sono 64.520. I casi totali di positivi al Covid-19 dall'inizio della pandemia sono 1.843.712. I guariti sono 16.270, ieri erano stati 24.728, per un totale di 1.093.161.

Gli attualmente positivi sono aumentati di 1.183 (ieri -5.475) per un totale di 686.031. I guariti sono aumentati di 16.270, ieri erano stati 24.728. Continuano a diminuire i ricoveri: le terapie intensive sono 43 in meno, ieri erano 66 in meno; con 152 ingressi del giorno, ieri erano stati 195; scesi a 3.158 le terapie intensive totali. I ricoverati totali arrivano a 27.735, meno 331 rispetto ai 28.066 di ieri. Nel complesso la Regione con l'incremento giornalieri dei casi maggiore resta il Veneto con +4092 casi, segue la Lombardia con +2.335, Emilia Romagna +1.940, il lazio +1.339, la Campania 1.219, la Puglia 1.175, il Piemonte, 1.011. Le Regioni con il minor incremento dei casi sono la valle d'Aosta con +34 e la basilicata con +50 casi.