Per gli allergici che fanno il vaccino serve cautela. Due casi in Gran Bretagna

Per gli allergici che fanno il vaccino serve cautela. Due casi in Gran Bretagna

Si sono sentiti male due operatori del Servizio sanitario nazionale, l'Nhs, tra i primi ad essere stati vaccinati. Si stanno riprendendo bene

Vaccino reazioni allergiche Gb allerta autorità

© Dan CHARITY / POOL / AFP
- Un centro di vaccinazione in Gran Bretagna

AGI - I funzionari del servizio sanitario pubblico britannico hanno avvertito che le persone che hanno un passato di reazioni allergiche significative non dovrebbero al momento ricevere il vaccino Covid-19 sviluppato da Pfizer-BioNTech. L'avvertimento è arrivato dopo che due operatori del Servizio sanitario nazionale britannico (Nhs), che sono stati tra i primi a ricevere il vaccino ieri, hanno subito reazioni allergiche e hanno avuto bisogno di cure.

Il direttore medico dell'Nhs, Stephen Powis, ha spiegato che entrambi, che avevano un passato di allergie, si stanno riprendendo bene.

L'Agenzia britannica per i farmaci (Mhra), l'ente regolatore indipendente che la scorsa settimana è diventato il primo al mondo ad autorizzare il vaccino, ha ora suggerito che "le persone con un passato di reazioni allergiche significative non dovrebbero riceverlo" come precauzione