L'Oms: chi entra in contatto con un positivo deve stare in quarantena

L'Oms: chi entra in contatto con un positivo deve stare in quarantena

Secondo Mike Ryan, direttore delle emergenze dell'Organizzazione mondiale della sanità, l'aumento dei contagi da Covid in Europa dipende dal mancato rispetto delle misure

oms quarantena per contatti con positivi

© (AGF)  - Coronavirus, un infermiere con la mascherina

AGI - Le persone venute in contatto con positivi al Covid dovrebbero stare in quarantena per il tempo appropriato. Lo ha affermato il direttore delle emergenze dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Mike Ryan, legando l'impennata dei contagi di coronavirus nell'emisfero settentrionale con il mancato rispetto delle misure. Se potesse esprimere un solo desiderio per contrastare la pandemia, Ryan ha indicato che "ogni contatto di un caso confermato stia in quarantena per il periodo appropriato".

"Non credo sia avvenuto in maniera sistematica, ovunque" e questo "è buona parte della ragione per la quale stiamo assistendo a questi numeri alti", ha aggiunto l'esponente dell'Oms.