Kamala Harris sospende la campagna elettorale, due casi nello staff

Kamala Harris sospende la campagna elettorale, due casi nello staff

Il Covid colpisce i dem Usa a un mese dalle elezioni. Risultata positiva anche la direttrice della comunicazione Liz Allen. Lo staff: "La candidata non è entrata in contatto con loro"

Usa 2020 kamala Harris casi covid

Kamala Harris

AGI - La candidata democratica per la vice presidenza degli Stati Uniti, Kamala Harris, ha sospeso i suoi viaggi elettorali a causa dell'emersione di un caso Covid-19 nel suo entourage.

Si tratta di due i membri dello staff di Harris risultati positivi al coronavirus, tra cui la direttrice della comunicazione, Liz Allen. Lo riporta Ed O'Keefe, corrispondente politico della Cbs. La candidata democratica alla vice presidenza ha annullato tutti gli eventi fino a domenica.

La senatrice Kamala Harris non "è entrata in contatto" con i due membri del suo staff contagiati, riporta la campagna di Joe Biden in un comunicato. "Mercoledì a tarda sera - si legge - abbiamo appreso che due persone sono risultate positive al test sul Covid: un addetto non dello staff in volo e Liz Allen, direttrice della comunicazione".

"La senatrice Harris - continua il documento - non è stata a stretto contatto, come definito dalle norme della Cdc, con queste persone. Per tanto non ci sono le condizioni per una quarantena". Nessuna delle due persone risultate positive ha avuto contatti con la senatrice nelle "48 ore precedenti al test". Sono state sottoposte al tampone dopo aver "partecipato a eventi personali" che non facevano parte della campagna per la vicepresidente.