Abu Mazen, niente pace senza la fine dell'occupazione israeliana

Abu Mazen, niente pace senza la fine dell'occupazione israeliana

Il presidente palestinese dopo la firma degli 'Accordi di Abramo' alla Casa Bianca

medioriente abu mazen niente pace

Abu Mazen presidente Anp Cisgiordania (afp) 

AGI -  Non ci sarà "pace" in Medio Oriente finché durerà l'"occupazione" israeliana dei territori palestinesi: è quanto ha detto presidente palestinese Abu Mazen (Mahmoud Abbas) dopo la firma a Washington degli accordi per la normalizzazione delle relazioni tra Israele, Bahrein ed Emirati Arabi Uniti.
"Non ci sarà pace, sicurezza o stabilità per nessuno nella regione senza la fine dell'occupazione e senza il rispetto dei pieni diritti del popolo palestinese", ha affermato Abbas in una dichiarazione.