Premio da 10 mila dollari a chi scopre interferenze straniere nel voto Usa

Premio da 10 mila dollari a chi scopre interferenze straniere nel voto Usa

Lo ha annunciato il segretario di Stato, Mike Pompeo

mike pompeo interferenze voto

Mike Pompeo

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha annunciato che gli Stati Uniti offrono una ricompensa di 10 milioni di dollari a chi contribuirà a "identificare e localizzare" un soggetto straniero che dovesse interferire nelle elezioni presidenziali di novembre.

Il capo della diplomazia di Washington, in una conferenza stampa, ha parlato di soggetti "che, agendo sotto gli ordini o sotto il controllo di un governo straniero, interferisca con le elezioni americane"