Coronavirus: in Usa 118 mila decessi e 2,187 milioni di contagi

Coronavirus: in Usa 118 mila decessi e 2,187 milioni di contagi

I dati della Johns Hopkins University

coronavirus usa decessi contagi

©  BRENDAN SMIALOWSKI / AFP - Usa, coronavirus

AGI - Gli Stati Uniti hanno superato quota 118.300 morti e 2,187 milioni di infezioni da coronavirus. È quanto emerge dal conteggio indipendente effettuato dalla Johns Hopkins University. In un solo gioron si sono registrati 28.430 contagi e 671 decessi.

New York rimane lo stato più colpito dalla pandemia negli Stati Uniti con 385.760 casi confermati e 30.974 morti, appena al di sotto di Regno Unito, Brasile e Italia. Solo a New York sono morte 22.199 persone. New York è seguita dal vicino New Jersey con 168.107 casi confermati e 12.869 decessi, dal Massachusetts con 106.442 infezioni e 7.769 decessi, e dall'Illinois, che ha riportato 134.830 positivi al coronavirus e 6.537 decessi. Altri Stati con un gran numero di morti sono la Pennsylvania con 6.361, il Michigan con 6.061, la California con 5.316 o il Connecticut con 4.226.