I primi turisti tedeschi arrivano a Maiorca grazie al 'corridoio' 

I primi turisti tedeschi arrivano a Maiorca grazie al 'corridoio' 

Il primo aereo è giunto da Duesseldorf dopo tre mesi di stop per la pandemia, ne sono attesi altri 10 mila in due settimane.

primi turisti tedeschi maiorca corridoio

Maiorca

I primi turisti tedeschi sono arrivati in Spagna nell'ambito del progetto pilota tra i due Paesi per favorire la ripresa di un turismo sicuro dopo la pandemia di coronavirus. Dopo tre mesi di chiusura delle frontiere, un aereo del tour operator Tui partito da Duesseldorf è atterrato in mattinata a Palma di Maiorca con a bordo 189 passeggeri, tra cui una ventina di giornalisti. Nelle prossime due settimane il 'corridoio turistico' permetterà l'arrivo a Maiorca di 10.900 tedeschi con 47 voli, per una permanenza minima di cinque notti. 

Primo test per i protocolli di sicurezza

I turisti tedeschi trascorreranno le vacanze in hotel di Playa de Palma, Alcúdia, Cala d'Or e Maiorca, ma anche di Minorca e Ibiza, e la loro esperienza sarà un test per il protocollo di sicurezza introdotto per far fronte alla pandemia. Accolti da numerosi giornalisti spagnoli, molti di loro si sono detti felici di tornare in Spagna dove avevano già trascorso altre vacanze. Il progetto anticipa di una settimana la riapertura al turismo internazionale decisa dal premier spagnolo, Pedro Sanchez, per il 21 giugno e coinvolge tre tour operator e altrettante compagnie aeree.