New York intitola strada a Muhammad Ali

New York intitola strada a Muhammad Ali
Muhammad Ali (Cassius Clay) è diventato campione olimpico dei pesi massimi nel 1960, poi campione del mondo dei pesi massimi per la prima volta nel febbraio 1964 contro Sonny Liston. Muhammad Ali ha vinto la medaglia olimpica  dei pesi massimi a Roma nel 1960, a 18 anni, e il titolo professionale mondiale dei pesi massimi per la prima volta nel febbraio 1964 contro Sonny Liston 

New York - La citta' di New York ha deciso di intitolare la strada adiacente al Madison Square Garden a Muhammad Ali: si chiamera' 'Muhammad Ali Way'. L'annuncio e' stato dato dal sindaco Bill De Blasio in persona: "Rendiamo omaggio all'uomo nel cuore di questa citta'. Lui merita questo onore e altro". Muhammad Ali combatte' al Madison Square Garden otto volte, tra cui l'epico match con Frazier del 1971, denominato 'il combattimento del secolo'. Al funerale di Louisville di venerdi' prossimo anche l'ex Presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton, terra' l'elogio funebre.(AGI) .