Nemtsov: arrestati ex poliziotto; Corte Mosca, "omicidio per denaro a fini estorsione"

(AGI) - Mosca - Sarebbe stato il denaro il moventedell'omicidio in Russia dell'oppositore Bors Nemtsov. L'accusae' stata lanciata dalla Corte di Mosca in occasione dellaconvalida degli arresti dei cinque sospetti per i quali laCorte ha stabilito la custodia a lungo termine. Intanto Zaur Dadayev, l'ex poliziotto incriminato perl'uccisione del leader dell'opposizione russa Boris Nemtsov,avrebbe ammesso il suo coinvolgimento nell'omicidio. Lo haaffermato il giudice del tribunale di Mosca Basmanny,aggiungendo che Dadayev restera' in carcere fino al 28 aprile."Il coinvolgimento di Dadayev in questo crimine e' confermato,oltre che dalla sua

(AGI) - Mosca, 8 mar. - Sarebbe stato il denaro il moventedell'omicidio in Russia dell'oppositore Bors Nemtsov. L'accusae' stata lanciata dalla Corte di Mosca in occasione dellaconvalida degli arresti dei cinque sospetti per i quali laCorte ha stabilito la custodia a lungo termine. Intanto Zaur Dadayev, l'ex poliziotto incriminato perl'uccisione del leader dell'opposizione russa Boris Nemtsov,avrebbe ammesso il suo coinvolgimento nell'omicidio. Lo haaffermato il giudice del tribunale di Mosca Basmanny,aggiungendo che Dadayev restera' in carcere fino al 28 aprile.

Fermati cinque ceceni, due incriminati. Uno confessa

"Il coinvolgimento di Dadayev in questo crimine e' confermato,oltre che dalla sua confessione, dalla totalita' delle proveraccolte", ha affermato il giudice Natalia Mushnikova, che haincriminato anche un secondo sospettato, Anzor Gubashev. Restato in carcere gli altri tre sospettati per l'omicidiodel leader dell'opposizione russa Boris Nemtsov. Si tratta diShagid Gubashev (fratello di Azor), Ramzan Bakhayev TamerlanEskerkhanov. Secondo i media russi, che citano un portavoce deltribunale, i tre si sono dichiarati non colpevoli e "restano almomento sospettati". Tamerlan Eskerkhanov, ha affermato che almomento dell'omicidio stava lavorando, come sempre, e avrebbequindi un alibi solido.