Napolitano, "invadere Gaza avrebbe conseguenze imprevedibili"

(AGI) - Roma, 12 lug. - "Invadere Gaza avrebbe conseguenzeimprevedibili": al quinto giorno di offensiva israeliana controla Striscia di Gaza, il presidente della Repubblica, GiorgioNapolitano, lancia un preoccupato allarme sulla possibilita'che Israele acceleri ulteriormente il suo affondo e mette inguardia dai "focolai che ci circondano". Il capo dello Stato, intervistato da 'La Stampa', parla di"allarmante aggravamento della situazione internazionale" echiede all'Ue di dare "impulsi" di pace, dalla Siria all'Iraq,da Gaza alla Libia, fino all'instabilita' dell'Ucraina. Inparticolare il semestre di presidenza italiana dell'Ue, esortaNapolitano, non dovra' occuparsi solo degli "affari interni,

Napolitano, "invadere Gaza avrebbe conseguenze imprevedibili"
(AGI) - Roma, 12 lug. - "Invadere Gaza avrebbe conseguenzeimprevedibili": al quinto giorno di offensiva israeliana controla Striscia di Gaza, il presidente della Repubblica, GiorgioNapolitano, lancia un preoccupato allarme sulla possibilita'che Israele acceleri ulteriormente il suo affondo e mette inguardia dai "focolai che ci circondano". Il capo dello Stato, intervistato da 'La Stampa', parla di"allarmante aggravamento della situazione internazionale" echiede all'Ue di dare "impulsi" di pace, dalla Siria all'Iraq,da Gaza alla Libia, fino all'instabilita' dell'Ucraina. Inparticolare il semestre di presidenza italiana dell'Ue, esortaNapolitano, non dovra' occuparsi solo degli "affari interni, inrelazione ai problemi dell'economia, per decisivi che siano, madeve essere anche un semestre di forti impulsi europei percostruire una prospettiva di stabilizzazione e pacificazione aEst e Sud dell' Europa". (AGI)