Moscovici, se Francia viola regole avanti con procedura

(AGI) - Bruxelles, 2 ott. - Il ruolo del prossimo commissarioagli Affari economici e finanziari Pierre Moscovici e' di"assicurare la credibilita' delle regole europee" e non di"cambiarle in modo creativo o di proporre e difendere derogheper un paese o l'altro". E' quanto ha assicurato lo stesso exministro francese rispondendo alle domande deglieuroparlamentari durante la sua audizione. "Tutti i paesi", haosservato Moscovici, "devono rispettare le regole, anche laFrancia, e il mio ruolo e' di farle rispettare. Se un paese inprocedura di deficit eccessivo, come la Francia, non fara'quello che deve per

(AGI) - Bruxelles, 2 ott. - Il ruolo del prossimo commissarioagli Affari economici e finanziari Pierre Moscovici e' di"assicurare la credibilita' delle regole europee" e non di"cambiarle in modo creativo o di proporre e difendere derogheper un paese o l'altro". E' quanto ha assicurato lo stesso exministro francese rispondendo alle domande deglieuroparlamentari durante la sua audizione. "Tutti i paesi", haosservato Moscovici, "devono rispettare le regole, anche laFrancia, e il mio ruolo e' di farle rispettare. Se un paese inprocedura di deficit eccessivo, come la Francia, non fara'quello che deve per rientrare nei parametri, allora non ci sonodubbi e non c'e' scelta: come commissario europeo faro' il miodovere e andro' avanti con la procedura". (AGI).