"Non consegnate i vostri dati ai cinesi", ha ammonito Mike Pompeo

Intervista del segretario di Stato americano alla Stampa. "Sulla tecnologia cinese pensiamo che ogni singola informazione che la attraversa si a rischio perché si tratta di network controllati dal Partito comunista cinese"

mike pompeo intervista

Il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, allerta l'Italia: "Non consegnate i vostri dati al partito comunista cinese" e chiede di prestare attenzione "al rischio delle infiltrazioni russe nella politica italiana" e "alle gravi implicazioni dei voli in Italia della compagnia iraniana Mahan Airlines, "legata ai pasdaran che esportano caos e terrore nel mondo".

Sui dazi, Pompeo non si sbilancia e si dice "sicuro di arrivare a una conclusione che funzionerà per tutti". In un'intervista con il quotidiano La Stampa firmata dal direttore Maurizio Molinari, il capo della diplomazia Usa - nei giorni scorsi in visita in Italia - è categorico sul pericolo delle alleanze commerciali con Pechino. "Sulla tecnologia cinese pensiamo che ogni singola informazione che la attraversa si a rischio perché si tratta di network controllati dal Partito comunista cinese. E ciò pone delle situazioni di rischio uniche. Assistiamo a forme di stretta cooperazione civile-militare dentro la Cina".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it