Migranti: Ungheria da oggi 3 anni di carcere, subito 9.380 arresti

(AGI) - Londra, 15 set. - Da mezzanotte e' entrato in vigore ilnuovo reato che prevede fino a tre anni di carcere per chiunque

(AGI) - Londra, 15 set. - Da mezzanotte e' entrato in vigore ilnuovo reato che prevede fino a tre anni di carcere per chiunqueed a qualsiasi titolo tenti di entrare illegalmente inUngheria. Non solo. La norme, riferisce la Bbc, rende uncrimine anche solo danneggiare la nuova barriera di filospinato alta 4 metri lungo i 175 km di confine con la Serbia.Ben 30 giudici sono stati messi in stato di allerta pronti aprocessare per 'direttissima' chiunque sia colto a nonrispettare la norma. Prima della riforma del codice penaledecisa a fine agosto in Ungheria rischiavano la galera solo itrafficanti di esseri umani. Ma dopo lo tsunami di migranti cheha attraversato il Paese, in un clima di aperta ostilita',diretto in Germania, il premier Viktor Orban ha deciso unulteriore giro di vite. E la polizia ungherese ha arrestatodopo la mezzanotte gia' 9.380 migranti entrati dalla Serbia, inapplicazione della legge, entrata in vigore a mezzanotte. Loriferisce un portavoce. .