Migranti: scontro Parigi- Roma, Renzi "Pronti a fare da soli"

(AGI) - Bruxelles, 15 giu. - Il commissario Ue responsabile perle politiche migratorie, Dimitris Avramopoulos, ha convocatoper domani una riunione tra i ministri dell'Interno di Italia,Francia e Germania, a margine di un Consiglio affari interni aLussemburgo, per discutere della situazione alle frontiere aseguito dei controlli parzialmente reintrodotti in Francia,Austria e Svizzera alla frontiera con l'Italia. Lo haannunciato la portavoce di Avramopoulos, Natasha Bertaud,sottolineando che tutti gli Stati devono rispettare le regoledi Schengen ma anche le regole sull'asilo che prevedono laregistrazione dei migranti quando arrivano in un Paese Ue. "L'Europa ha

(AGI) - Bruxelles, 15 giu. - Il commissario Ue responsabile perle politiche migratorie, Dimitris Avramopoulos, ha convocatoper domani una riunione tra i ministri dell'Interno di Italia,Francia e Germania, a margine di un Consiglio affari interni aLussemburgo, per discutere della situazione alle frontiere aseguito dei controlli parzialmente reintrodotti in Francia,Austria e Svizzera alla frontiera con l'Italia. Lo haannunciato la portavoce di Avramopoulos, Natasha Bertaud,sottolineando che tutti gli Stati devono rispettare le regoledi Schengen ma anche le regole sull'asilo che prevedono laregistrazione dei migranti quando arrivano in un Paese Ue. "L'Europa ha il dovere di affrontare il problema immigratitutti insieme. Per noi questo e' il piano A. L'atteggiamentomuscolare che alcuni ministri di Paesi esteri stanno avendo vanella direzione opposta". Lo ha detto Matteo Renzi inconferenza stampa. Una risposta, quella di Renzi, a chi glichiedeva un commento alle parole del ministro del'Internofrancese, Bernard Cazaneuve, che ha affermato: "Gli stranieriregistrati in Italia non possono varcare il confine" invitandol'Italia a rispettare le regole Schengen. "Se si vuole chel'Europa continui ad essere una comunita' di persone come noil'abbiamo sognata e costruita, occorre farsi carico dirisolvere il problema drammatico di chi dall'Eritrea,attraverso gli scafisti in Libia, cerca rifugio in Europa", haconcluso Renzi. "Quella degli immigrati e' una vicendacomplessa che si gestisce con la solidita' di un Paese, ilnostro, che non puo' consentire che la Francia abbia navi nelMediterraneo e lasci i migranti in Italia". Lo ha detto MatteoRenzi in conferenza stampa a Palazzo Chigi. "Nessun egoismo nazionale puo' far chiudere gli occhi difronte a quanto sta avvenendo", ha concluso Renzi. (AGI) .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it