Migranti: cinque morti in naufragio nell'Egeo al largo della Turchia

Cinque persone sono morte in seguito al naufragio di un'imbarcazione di migranti nel Mar Egeo, a nord-ovest della costa turca. Lo riferiscono i media turchi. La Guardia costiera di Ankara ha recuperato i corpi e sta portando avanti le ricerche nel timore che il numero delle vittime sia piu' alto. Le cause del naufragio non sono ancora note ma è probabile che abbiano influito le condizioni meteorologiche con il ciclone Medicane che si e' abbattuto la scorsa notte sulla Grecia. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it