Migranti: l'Austria proteggerà i suoi confini se Germania attua il giro di vite

Migranti: l'Austria proteggerà i suoi confini se Germania attua il giro di vite

L'Austria reagisce all'accordo raggiunto nella notte a Berlino che per salvare il governo di Grosse Koalition introdurrebbe restrizioni all'ingresso dei migranti in Germania. II governo del cancelliere Sebastian Kurz ha fatto sapere di essere "pronto a prendere misure per proteggere" i suoi confini in vista del respingimento dei profughi ai confini tedeschi con "misure per evitare svantaggi per l'Austria e la sua gente". L'esecutivo si è anche detto "pronto a prendere misure per proteggere le frontiere meridionali, in particolare, quelle con Italia e Slovenia".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it