Migranti: Juncker convoca per domenica leader Ue e Balcani

(AGI) - Bruxelles, 21 ott. - L'emergenza dei flussi di migrantiche sempre piu' numerosi cercano di raggiungere l'Europaattraverso le frontiere orientali con i paesi dei BalcaniOccidentali ha spinto il presidente della CommissioneJean-Claude Juncker a convocare per domenica prossima alle 16una riunione dei leader della regione. Come informa una nota,parteciperanno i capi di Stato e di governo di Austria,Bulgaria, Croazia, ex repubblica yugoslava di Macedonia,Germania, Grecia, Ungheria, Romania, Serbia e Slovenia. Junckerha anche invitato il presidente del Consiglio europeo DonaldTusk, la presidenza lussemburghese semestrale del Consiglio Ue,l'alto commissario per i

(AGI) - Bruxelles, 21 ott. - L'emergenza dei flussi di migrantiche sempre piu' numerosi cercano di raggiungere l'Europaattraverso le frontiere orientali con i paesi dei BalcaniOccidentali ha spinto il presidente della CommissioneJean-Claude Juncker a convocare per domenica prossima alle 16una riunione dei leader della regione. Come informa una nota,parteciperanno i capi di Stato e di governo di Austria,Bulgaria, Croazia, ex repubblica yugoslava di Macedonia,Germania, Grecia, Ungheria, Romania, Serbia e Slovenia. Junckerha anche invitato il presidente del Consiglio europeo DonaldTusk, la presidenza lussemburghese semestrale del Consiglio Ue,l'alto commissario per i rifugiati Onu e i rappresentanti delleagenzie europee per l'asilo (Easo) e per il controllo dellefrontiere (Frontex). "L'obiettivo della riunione - spiega lanota della Commissione - sara' quello di concordare conclusionioperative comuni da poter attuare immediatamente". (AGI).