Messico: arrestato sindaco Iguala per 43 studenti scomparsi

(AGI) - Citta' del Messico, 22 ott. - Il sindaco di Iguala,Jose Luis Abarca, sua moglie e un collaboratore sono statiarrestati con l'accusa di avere orchestrato la strage distudenti del mese scorso (sei morti e 43 ragazzi scomparsi). Lorende noto il Procuratore Generale Jesus Murillo Karam. Oggi dei manifestanti avevano dato alle fiamme il municipiodi Iguala. L'imponente manifestazione ha coinvolto migliaia diinsegnanti e studenti. Gli inquirenti stanno analizzando icorpi di tre fosse comuni trovate vicino Iguala. Sono statigia' arrestati 36 esponenti della polizia municipale e 18Guerreros Unidos, compreso il loro capo.

(AGI) - Citta' del Messico, 22 ott. - Il sindaco di Iguala,Jose Luis Abarca, sua moglie e un collaboratore sono statiarrestati con l'accusa di avere orchestrato la strage distudenti del mese scorso (sei morti e 43 ragazzi scomparsi). Lorende noto il Procuratore Generale Jesus Murillo Karam. Oggi dei manifestanti avevano dato alle fiamme il municipiodi Iguala. L'imponente manifestazione ha coinvolto migliaia diinsegnanti e studenti. Gli inquirenti stanno analizzando icorpi di tre fosse comuni trovate vicino Iguala. Sono statigia' arrestati 36 esponenti della polizia municipale e 18Guerreros Unidos, compreso il loro capo. Per padre Alejandro Solalinde i 43 studenti, scomparsi il26 settembre scorso, sono stati bruciati vivi. .