Che fine ha fatto Melania Trump?

La first lady "scomparsa" da 20 giorni twitta: "Sto bene", ma la Rete non le crede

Che fine ha fatto Melania Trump?

Melania Trump è tornata. Ma solo su Twitter, e il popolo della Rete resta scettico. Dov’era finita la first lady? Negli Stati Uniti se lo stanno chiedendo in molti dopo gli oltre 20 giorni di assenza dalle scene di Melania che a metà maggio si è sottoposta a un intervento al rene. E’ ancora malata? Ha lasciato Trump? Come nelle migliori spy story non mancano le cospirazioni. Ma proviamo a vederci chiaro.

L’ultima apparizione

L’ultima volta in cui Melania è apparsa in video risale al 10 maggio quando, insieme al marito, il presidente Trump, accolse i tre ostaggi americani liberati dai nordcoreani. Quattro giorni dopo la sua portavoce, Stephanie Grisham, fece sapere che la first lady era stata ricoverata al Walter Reed National Military Medical Center per un intervento per curare una patologia benigna ai reni.

Il tweet rassicurante

Poi, mercoledì sera, Melania ha rotto il silenzio: “I media stanno facendo gli straordinari con le speculazioni su di me. State tranquilli, sono qui alla Casa Bianca con la mia famiglia. Sto alla grande e sto lavorando duramente per i bambini e per il popolo americano”. Martedì la Grisham aveva replicato a Politico: “Non la definirei come una lunga assenza, è stata ricoverata in ospedale per quasi una settimana e ora è tornata a casa e si sta riprendendo, ha avuto diversi incontri interni con lo staff e continuerà ad averne”.

Tutte le teorie sulla ‘scomparsa’

Intanto sulla rete fioccano le ipotesi più bizzarre. Eccone alcune riportate da Politico.com:

  • Ha lasciato la Casa Bianca ed è tornata a New York
  • Sta collaborando con il super procuratore Robert Mueller sul Russiagate per incastrare il marito
  • Lavora a un libro-verità su Donald Trump insieme con gli Obama
  • Lei e Donald sono separati in casa
  • Vive in una casa separata a Washington con i suoi genitori - Amalija Knavs e Viktor Knavs - e il figlio, Barron
  • Si è sottoposta a chirurgia plastica e i tempi di recupero sono più lunghi

Altri invece ipotizzano che l’intervento non sia andato così bene come la Casa Bianca vorrebbe far credere e lo dimostrerebbe il fatto che la first lady 48enne sarebbe rimasta in ospedale per 5 giorni, anziché uno, come previsto per un’operazione come la sua.

Le assenze ingiustificate

Mercoledì Melania non ha presenziato la Giornata di Fitness e Sport della Casa Bianca, uno degli eventi più cari all’ex first lady Michelle Obama. Al suo posto è arrivata Ivanka Trump, figlia del presidente e consigliera. Nel weekend non sarà con il marito a Camp David. Il prossimo appuntamento è per metà giugno per il tradizionale picnic congressuale. Poi sarà la volta delle cerimonie legate al 4 luglio. Melania non potrà non esserci.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.