M. O.: aggressioni a raffica in Israele, 2 morti e diversi feriti

(AGI) - Gerusalemme - Ondata di aggressioni in Israelein quella che diversi gruppi palestinesi hanno volutobattezzare come la 'giornata della rabbia'.  

(AGI) - Gerusalemme, 13 ott. - Ondata di aggressioni in Israelein quella che diversi gruppi palestinesi hanno volutobattezzare come la 'giornata della rabbia'. Due gli episodi a Gerusalemme e altrettanti in una citta'alle porte di Tel Aviv, Ra'anana. R per ora il bilancio e' didue morti e diversi feriti. A Gerusalemme due terroristi hanno aperto il fuoco su unautobus, nel quartiere di Armon Hanatziv, e qualche secondopiu' tardi hanno sfoderato i coltelli. La polizia e' riuscita aneutralizzare entrambi. E' morto un uomo pero', un 60enne; equattro altre persone sono state portate in ospedale, unaferita gravemente. In totale sono state ferite, ma la granparte in maniera lieve, 16 persone. Un terrorista e' statoucciso, un altro ferito. Poco dopo un altro drammatico episodio a Malkei IsraeleStreet, sempre a Gerusalemme, quando un uomo al volante hapuntato l'auto contro una fermata d'autobus, poi e' scesodall'auto e ha cominciato a ferire i presenti. Proprio loropero' sono riusciti a fermare il terrorista. Una persone pero'e' morta, mentre altre cinque sono rimaste ferite, seppurlievemente. La mattinata si era aperta con un altro drammatico episodioalla periferia di Tel Aviv, nella citta' di Ra'anana. Primaun'aggressione con il coltello: un uomo e' stato lievementeferito e il terrorista e' stato reso inerme dai passanti.Un'ora e mezza dopo, sempre a Ra'anana, 4 persone ferite. (AGI)