Libia: premier al Thani e governo hanno assunto pienezza poteri

(AGI) - Tobruk (Libia), 28 set. - Il primo ministro libico,Abdullah Al Thani ed i suoi 13 ministri hanno giurato e assuntopienezza di poteri a Tobruk, dove si riunisce il Parlamentoeletto lo scorso 25 giugno, l'unico riconosciuto dallacomunita' internazionale. La situazione in Libia e' ancora di totale caos. Uni notapositiva il progressivo aumento della produzione di greggio(l'ultimo bollettino e' di 925.000 barili al giorno, contro ilpicco minimo dei mesi scorsi di 250.000 e la normalita' che siaggira intorno agli 1,6 milioni di barili), la cui gestioneresta totalmente nelle mani della compagna

(AGI) - Tobruk (Libia), 28 set. - Il primo ministro libico,Abdullah Al Thani ed i suoi 13 ministri hanno giurato e assuntopienezza di poteri a Tobruk, dove si riunisce il Parlamentoeletto lo scorso 25 giugno, l'unico riconosciuto dallacomunita' internazionale. La situazione in Libia e' ancora di totale caos. Uni notapositiva il progressivo aumento della produzione di greggio(l'ultimo bollettino e' di 925.000 barili al giorno, contro ilpicco minimo dei mesi scorsi di 250.000 e la normalita' che siaggira intorno agli 1,6 milioni di barili), la cui gestioneresta totalmente nelle mani della compagna statale Noc. AlThani, infatti, non ha nominato un ministro del Petroliolasciando a Noc la responsabilita' della prima e quasiesclusiva risorsa economica della Libia. Tripoli, la capitale, e' sotto il controllo delle forzeislamiste della cosiddetta coalzione dell'Alba, che haresuscitato il General National Congress, decaduto dopo leelezioni di giugno, ed ha anche nominato un suo primo ministroed un governo parallelo. Bengasi, capoluogo della Cirenaica dove si sarebbe dovutoriunire il Parlamento, e' conteso tra gli islamisti di Ansar alSharia e le forze del generale Khalifa Hafthar. (AGI) .