Libia: Pinotti, liberazione italiani segno che Stato c'è

Libia: Pinotti, liberazione italiani segno che Stato c'è
 Roberta Pinotti (afp)

Firenze - "Una notizia bellissima, l'ho appresa stamani prestissimo, e mi sono immediatamente congratulata con tutti quelli che hanno operato per questa liberazione". Lo ha detto Roberta Pinotti, ministro della Difesa, a proposito della liberazione di Danilo Calonegro e Bruno Cacace, i tecnici italiani rapiti in Libia "C'è stato un lavoro importante di uno Stato che c'è e che, nonostante di tutte le difficoltà, cerca di dare il meglio di sè. Lo facciamo nel terremoto, è stato fatto anche in questo caso", ha aggiunto Pinotti arrivando alla Leopolda.