Libia: iniziato attacco a Tripoli per sradicare islamisti

(AGI) - Tripoli, 22 nov. - L'esercito regolare libico e leforze del generale Khalifa Haftar hanno lanciato l'offensivacontro Tripoli per riprendere il controllo della capitale, dasettembre nelle mani degli islamisti della coalizioendell'Alba. Lo ha annunciato, riferisce il Libya Herald, il capo delleforze aeree dell'Operazione Dignita', il generale Saqr AdamGeroushi da Bengasi e Mohamed Hejazi, portavoce del generaleKhalifa Haftar. Ieri si sono avuti i primi raid aerei nellazona occidentale di Tripoli, seguiti da altri oggi, mentre e'anche iniziato l'avvicinamento delle truppe di terra. Tra i possibili obiettivi oltre l'aeroporto cittadino diMitiga

(AGI) - Tripoli, 22 nov. - L'esercito regolare libico e leforze del generale Khalifa Haftar hanno lanciato l'offensivacontro Tripoli per riprendere il controllo della capitale, dasettembre nelle mani degli islamisti della coalizioendell'Alba. Lo ha annunciato, riferisce il Libya Herald, il capo delleforze aeree dell'Operazione Dignita', il generale Saqr AdamGeroushi da Bengasi e Mohamed Hejazi, portavoce del generaleKhalifa Haftar. Ieri si sono avuti i primi raid aerei nellazona occidentale di Tripoli, seguiti da altri oggi, mentre e'anche iniziato l'avvicinamento delle truppe di terra. Tra i possibili obiettivi oltre l'aeroporto cittadino diMitiga e quello di Misurata, anche i porti della stessaMisurata e Ras Hilal. Geroushi ha rivelato che le sue forzeaeree controllano ancora un piccolo aeroporto ad ovest diTripoli da cui sono partiti ieri i primi raid aerei. Unufficiale del suo stato maggiore, dietro condizione dianonimato, ha precisato che hanno colpito Bir Ghamen, HoshAl-Seteen. Oggi, invece, ad essere colpiti le posizione islamiste aSorman, Janzur e Najila. Un aereo da trasporto militare e'atterrato con armi ed equipaggiamento, che sara' usato controla coalizione dell'Alba a Tripoli, all'aeroporto di Zintan. Neiprossimi giorni e' previsto l'arrivo di elicotteri. (AGI) .