Libia: autobomba a Bengasi, ferito capo dell'antiterrorismo di Haftar

libia haftar bengasi
Afp
Benghasi

Attentato a Bengasi contro uno stretto collaboratore del maresciallo Khalifa Haftar: un'autobomba è esplosa al passaggio della vettura del colonnello Adel Marfoua, comandante dell'antiterrorismo. Lo riferiscono i media libici secondo cui Marfoua e i suoi accompagnatori sono rimasti lievemente feriti. Si tratta del primo attentato nel capoluogo della Cirenaica, a est della Libia, da quando è iniziata l'offensiva delle forze di Haftar su Tripoli, il 4 aprile. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.