Le 'regole' che un papà ha dato ai pretendenti delle figlie sono perfette nel 2017

Lui si chiama J. Warren Welch, si definisce un poeta, e ha scritto una lettera ai pretendenti delle sue figlie che è diventata virale su Facebook

Le 'regole' che un papà ha dato ai pretendenti delle figlie sono perfette nel 2017

Il papà di tre ragazze ha scritto un post su Facebook qualche giorno fa diventato virale in poche ore. Le sue figlie oramai sono cresciute, e lui si rivolge a dei loro potenziali pretendenti. L’originale è in inglese, ma scrive più o meno così:

“Regole per uscire con le mie figlie. Dovrete chiedere a loro quali sono le regole. Non sto crescendo le mie ragazze per farle diventare quel tipo di ragazze che hanno bisogno che il loro padre si comporti come un tipo losco e aggressivo per fare in modo che vengano trattate bene e con rispetto. Voi rispetterete le regole. E, se non lo fate, vi prometto che non avranno bisogno del mio aiuto per rimettervi al vostro posto. Buona fortuna bimbi”.


Lui è J.Warren Welch, e il suo post è stato condiviso oltre 40mila volte. Su definisce un poeta, un artista. In una mail al sito Upworthy spiega così il suo post. “Penso che lo stereotipo del padre ultra protettivo sia davvero radicato nell’istinto genuino di ogni buon genitore. Ma può anche indurre le proprie figlie a pensare di dover ottenere un ok del proprio genitore per ogni decisione che devono prendere”. E questo evidentemente non è quello che desidera dalle sue figlie. Welch d’altro canto non deve per forza mostrare muscoli minacciosi. Questo è il post che ha pubblicato poco dopo la lettera ai pretendenti delle sue figlie.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it